Fundacija Poti miru - Poti miru v Posocju
Ustanova "Fundacija Poti miru v Posočju"
Gregorčičeva 8, 5222 Kobarid, Slovenija
T: +386 (0)5 38 90 167
F: +386 (0)5 38 90 168
E: info@potmiru.si


slovensko english deutsch italiano magyar
Facebook Med priljubljene

Nazaj na zemljevid

Ossario tedesco di Tolmin

Nel luogo dove era inizialmente presente un cimitero di guerra con 931 tombe, lo Stato tedesco negli anni 1936–1938 costruì un ossario. Molto probabilmente venne realizzato su progetto dell’architetto Robert Tischler, che dal 1926 al 1959 fu il principale progettista dell’organizzazione Volksbund für Kriegsgräberfürsorge (Associazione tedesca per la sistemazione delle tombe militari). Si tratta di un’architettura tipica che rimanda ad una roccaforte, la cosiddetta Totenburg. Nell’ossario sono sepolti i resti di circa 1000 soldati tedeschi caduti sui campi di battaglia lungo l’Isonzo durante la 12. battaglia isontina. Il materiale da costruzione usato venne fatto arrivare dal Sud Tirolo. Il lavoro venne realizzato da un’impresa costruttrice di Monaco. La parte centrale dell’ossario è rappresentata da una cappella divisa all’interno da una rete in ferro battuto. Nella prima parte ci sono i nomi dei caduti trascritti su piastre di quercia, nella seconda invece sono su un mosaico dorato. Al centro c’è la tomba di un milite ignoto, sotto di essa c’è uno spazio sepolcrale con reliquie di caduti. L’ossario tedesco è l’unico sito conservato sul territorio del Fronte isontino dove troviamo sepolto un gran numero di soldati tedeschi.

Altezza sul livello del mare: 170 m
GPS: 46.175179, 13.732540

alt
 
Fundacija Poti miru - Poti miru v Posocju
Multimedija Poti miru v Posocju Informacijski center Aktualno Študijski center